Chi siamo

CHI SIAMO:
LA NOSTRA STORIA E CHI È CHI

 

Storia

Peter Fender, affascinato dalla serie TV 'Sicily Unpacked' e 'Commissario Montalbano', ha avuto due vacanze splendide nella città di Scicli nel sud-est della Sicilia in Autunno 2013 e a Pasqua 2014. Poi ha deciso di fare un concerto nella città ed è stato presentato a Marcello Giordano Pellegrino. Marcello è un buon musicista locale - un tenore, un pianista e un insegnante - che anche gestisce 'Skenè Management' cui, tra le altre cose, organizza concerti. Marcello ha progettato e pubblicizzato il primo concerto d'estate 2014 con enorme successo. Il concerto era a Villa Penna, sullo sfondo del suggestivo panorama della città. Quell'anno l'orchestra era 'The Angel Orchestra' da Londra, con l'aggiunta di alcuni amici e parenti. È stato un tale successo che Peter ha deciso di continuare la formula e di organizzarlo nel 2015, creando una nuova orchestra, la 'South London Sinfonietta' (Peter vive a sud di Londra). Uno dei piaceri di esibirsi in un clima mediterraneo in estate è che i concerti sono sempre all'aria aperta: i concerti successivi si sono svolti nel Chiostro dell'atrio Comunale di Modica (2015), nell'anfiteatro del Museo della Pietra di Sampieri con una vista sul mare (2016 e 2017) e poi di nuovo a Scicli, al Chiostro del Convento del Carmine (2018). Dopo un 'anno libero' nel 2019, il concerto del 2020 sarà di nuovo a Scicli. Vedi la pagina Foto per delle foto di questi concerti e corsi.

Un altro musicista locale importante è Girolamo Manenti. Girolamo suona il clarinetto, il clarinetto basso ed è anche un direttore d'orchestra. Negli anni più recenti Girolamo si è occupato dell'organizzazione, assistito da Marcello Pellegrino.

Lungo la strada abbiamo conosciuto un grande amico in Massimo Borgese. Massimo è il proprietario di Scicli B&B, dove Peter ha sempre alloggiato a Scicli. Massimo organizza la sistemazione per la maggior parte dell'orchestra. È meravigliosamente affabile e disponibile, e conosce assolutamente tutto e tutti a Scicli!

 

Commenti

Qui sotto sono dei commenti da partecipanti precedenti:

"Probabilmente uno dei migliori corsi del suo genere. Musica meravigliosa in una posizione favolosa. L'enfasi è sul divertimento, buon cibo, relax e ottima musica" - RC, contrabbasso.

"Adoro questo corso. Suonare buona musica è sempre divertente, ma farlo in un posto così bello, con il bel tempo praticamente garantito - cosa c'è di meglio? Belle spiagge, storia, arte, paesaggi meravigliosi, cibo meraviglioso. Persone interessanti con cui incontrare e suonare musica, ma anche il tuo proprio spazio. Ci tornerò sicuramente." – LH, oboe

"Portare il mio violoncello a Scicli è stata un'esperienza favolosa. Le prove al mattino e le gite pomeridiane, il nuoto nel mare caldo da incantevoli spiagge pulite e poco affollate, il cui culmine in un concerto con centinaia di persone nel pubblico che sembravano arrivare dal nulla in un anfiteatro con vista sul mare. Cosa potrebbe esserci di meglio? La città è così bella - tutte quelle chiese del patrimonio mondiale e il brivido di riconoscere scene del Montalbano." – SJ, violoncello

"Corso di musica con una differenza: non troppo serio, buona musica, buon vino, buon cibo, buoni amici e buon divertimento." – MM, corno

 

Chi è Chi

 

Peter Fender, conductor
Peter Fender, direttore d'orchestra

Peter ha iniziato la sua carriera musicale come specialista di musica antica, suonando regolarmente il violino con gruppi come The Academy of Ancient Music, The Sixteen e The Hanover Band. Più recentemente la sua attenzione si è spostata verso la direzione. Nel 2007 ha formato l'orchestra Philharmonia Britannica, desiderosa di creare interessanti accostamenti mescolando musica con altre forme d'arte - recitazione, poesia, danza, commedia, video. Attualmente è anche direttore musicale di The Angel Orchestra, Camden Philharmonia, Mid Sussex Sinfonia e il 6 Centuries Chamber Choir.  Conosciuto per la sua programmazione innovativa, ha diretto molti brani di compositori femminili ingiustamente trascurati (per es. Ethel Smyth, Amy Beach e Louise Farrenc). È lieto che The Angel Orchestra, dal 2019, eseguirà almeno un'opera di una donna in ciascuno dei suoi concerti.

Peter conduce regolarmente masterclass di direzione d'orchestra - dai giorni in cui introduce la direzione ai non musicisti alle lezioni avanzate con orchestra completa.

Peter ha scritto una grande varietà di brani (orchestrali, corali, da camera, canzoni ecc) e ha pubblicato due CD. Come arrangiatore e montatore ha lavorato alla musica di compositori come Ethel Smyth, Imogen Holst, Monteverdi e Haydn. Tutti i dettagli delle sue attività musicali (più un cortometraggio su di lui) sono nel suo sito web. Peter sente che un anno non è proprio un anno a meno che non contenga almeno due viaggi in Italia ...

 

Jessica O'Leary
Jessica O’Leary, spalla

Combinando performance, insegnamento, scrittura, tutoraggio, aggiudicazione e montaggio, Jessica ha una carriera di portfolio persuasiva. Ha registrato e fatto tournée a livello internazionale come violinista professionista e membro dell'Accademia di St. Martin in the Fields e spalla dei secondi violini dell'Orchestra di St.John's per venticinque anni.

Jessica è appassionata di suonare e insegnare musica in una varietà di stili e ha lavorato con Madonna, Led Zeppelin, la London Symphony Orchestra e la Royal Opera House.

Tiene regolarmente seminari ed è consulente ed esaminatore di archi per ABRSM (una commissione esaminatrice). I suoi libri per violino Best of Grade 1-5 sono una serie di brani d'esame attuali e passati e la sua serie di Studi di Violino sono anche pubblicati da Faber.

Proveniente da una famiglia di insegnanti di violino innovativi, Jessica ha suonato nelle orchestre giovanili di Cork, Irlanda ed Europa prima di trasferirsi a Londra con una borsa di studio alla Royal Academy of Music dove aveva lezioni di musica da camera con l'Amadeus Quartet. È Capo dei strumenti a corda presso l'Eltham College di Londra e ha insegnato violino e viola alla Junior Guildhall School of Music and Drama di Londra per quindici anni. È stata tutor nei giorni di educazione della National Youth Orchestra, lavora con la società autistica e suona regolarmente musica da camera.